I parroci della Chiesa di Covigliaio

Si hanno notizie certe sui parroci di Covigliaio fino dal 16° secolo.
La chiesa esiste fino dall’anno 1520 e, con decreto del 23 Novembre 1786, fu separata dalla Pieve di Cornacchiaia.
Elenco dei Rettori della parrocchia di S.Matteo apostolo e S.Cecilia vergine e martire:
– Rev.do BERNARDO CABRINI DI BIGIANO dal 31 Maggio 1520
– Rev.do GIANNI DI GABRIELLO DA CATIGNANO,4 Maggio 1543 per rinuncia del predecessore
– Rev,do GIOVANNI DI PIETRO DI GIOVANNI,19 Maggio 1570, per morete dell’antecessore
– Rev.do MARCO DI GIOVANNI DEGLI ANTINORI, dal Peglio,28 Maggio 1586 per rinunzia
– Rev.do SILVESTRO DI GIORGIO DEI GUIDOTTI, da Monti,6 Febbraio 1587, per rinunzia
– Rev.do GIOVANNI DE’ MENTI,di S.Pellegrino,21 Febbraio 1616 per rinunzia
– Rev.do PIETRO DI FILIPPO DEGLI ALFEI ,14 Giugno 1635per rinunzia
– Rev.do FRANCESCO DI BARTOLOMEO DEI GALEOTTI, 4 Gennaio 1655
– Rev.do PIER ANTONIO DI ANTONIO GALEOTTI,5 Gennaio 1665
– Rev.do GIACOMO PIER FRANCESCO RIGHINI da Monti, 5 Marzo 1669per rinunzia
– Rev.do GIOVANNI DEI MARCHINI,21 Ottobre 1672, per rinunzia del Righini perchè passato alla Pieve di Misileo
– Rev.do ANDREA DI DOMENICO MARCACCI, 23 Dicembre 1712, per rinuncia del Marchini
– Rev.do GIOVANNANTONIO GALEOTTI,17 Luglio 1726, per rinunzia dell’antecessore
– Rev.do FRANCESCO MARIA DI JACOPO DI FELICE RONCHI, 22 Settembre 1731, per rinunzia
– Rev.do DOMENICO MARIA DI GIOVANNI NICCOLO’ ARIGINNI, 21 Agosto 1756, per rinunzia dell’antecessore passato alle cure, allora unite, di S.Bartolomeo a Lozzole e di S.Antonio al Fantino
– Rev.do OTTAVIANO DI PIER DOMENICO TAGLIAFERRI,20 Ottobre 1786, per rinunzia
– Rev.do GIOVAMBATTISTA BELLINI DI ANGELO,1831,per morte
– Rev.do FERDINANDO DI GUSTAVO BENELLI, 16 Aprile 1856, per morte del Bellini avvenuta il 4 Settembre 1855
– Rev.do FORTUNATO DI GIACOMO MENICHETTI, Settembre 1886, per la morte del Benelli
– Rev.do FRANCESCO GALEOTTI DI LEOPOLDO, 31 Ottobre 1937, per morte del Menichetti, avvenuta il 31 Dicembre 1934
– Rev.do ANTONIO MASI DI DANTE, 11 Maggio 1961, per morte di Don Francesco Galeotti avvenuta il 20 Febbraio 1961
– Rev.do RUBENS ALESSIO DI FORTUNATO, 22 Gennaio 1969, per trasferimento di Don Masi alla Pieve di S.Giuliano a Settimo